Orologi Replica Patek Philippe Calendario Perpetuo Rif. 5320G

La storia che circonda il primo orologio da polso perpetuo è un po ‘magro, ma il Patek Philippe Ref. 97975 è ampiamente considerato come uno, se non il primo orologio da polso per avere un calendario perpetuo. Di conseguenza, c’è qualcosa di speciale quando Patek Philippe rilascia un nuovo orologio calendario perpetuo. E questo era esattamente quello che è accaduto all’inizio di quest’anno a Baselworld 2017 quando hanno annunciato il nuovo replica Patek Philippe Calendario Perpetuo, che è un po ‘speciale perché si adatta e combina le caratteristiche di varie orologi di calendario perenne di Patek Philippe d’epoca.

Orologi Replica Patek Philippe Calendario Perpetuo
Orologi Replica Patek Philippe Calendario Perpetuo – http://www.replicarolexorologio.com/

C’è qualcosa di molto speciale indossare un orologio calendario perpetuo da Patek Philippe, o qualsiasi orologio replica perpetuo di calendario per quella materia. Riduce i suoi proprietari l’arduo compito di dover regolare l’orologio per tenere conto delle incoerenze del numero di giorni in un mese. Utile, mostra anche il giorno corrente e il mese, e anche la data e la fase della luna. È quasi come se ci fosse un microprocessore all’interno dell’orologio.

Partendo dal caso, è di 40mm di diametro e fatto in oro bianco. Personalmente, sento che 40mm è veramente il punto dolce, a mio avviso, e il Patek Philippe Ref. 5320G non appare troppo sporgente né troppo delicato sul polso. Il caso ha molti elementi da parlare e il design sembra essere stato influenzato dal Ref. 3449 calendario perpetuo degli anni ’60. Ad esempio, la lunetta e le calotte sono calpestati, il che aggiunge un più appello visivo al caso, e per non parlare della complessità della costruzione e della finitura. Il concetto a calotta, in particolare, è un tocco interessante che raramente è visto sui nuovi orologi.

La costruzione dell’intero caso è altrettanto insolita in quanto è stampata da un blocco di oro bianco e poi lavorata e finita con una miscela di macchine e finiture a mano. La timbratura nella lavorazione dei metalli è spesso pensata come un processo a basso costo, ma il prodotto finale che vediamo qui è altrettanto costruito e rifinito come qualsiasi altro orologio di fascia alta Patek Philippe che ho visto. Infatti, se non avessi volontario questo pezzo di informazione, probabilmente non avresti mai saputo che il caso fosse stampato.